La cucina morocchina e le sue spezie, buone e salutari

La cucina marocchina è nota per essere un vero e proprio trionfo di spezie, utilizzate nei modi più svariati in molti dei piatti e delle bevande della tradizione (il tè verde alla menta è un vero e proprio rituale che viene ripetuto più volte al giorno!). Utilizzate per condire piatti a base di carne, pesce, verdure o dolci, le spezie possono essere piccanti, dolciastre o stimolanti. Ma quali sono quelle maggiormente utilizzate? E quali sono i loro benefici?

1. Zafferano Utilizzato anche come colorante naturale, lo Zafferano, col suo sapore deciso e il sapore persistente, è noto per la sua azione di contrasto dei radicali liberi. Spezia pregiata (è la spezia più cara al mondo!), viene coltivata nella zona tra Ouarzazate e Agadir del Marocco e raccolta a inizio inverno. Utilizzato anche nella cucina italiana, lo Zafferano esalta i sapori e dona un colorito giallo ai piatti.

2. Curcuma Anche la Curcuma, amara e piccante al palato, è nota per donare un colorito giallo ocra ai piatti, per questo viene chiamata anche “lo zafferano dei poveri”. Ottenuta dopo la bollitura, l’essicazione e la macinazione delle radici, ha proprietà antiossidanti, antiinfiammatorie, antitumorali e favorisce l’attività delle vie biliari, oltre che utile per la fluidificazione del sangue.

3. Cumino Usato spesso per insaporire spiedini di carne o uova, il Cumino ha un odore persistente e un sapore agrodolce. Ricco di oli essenziali, ha un alto contenuto di ferro ed è particolarmente indicato per stimolare la digestione. Il Cumino è anche uno degli ingredienti principali nella preparazione del curry.

4. Paprica Un sapore delicato, piccante ma anche dolce. La Paprica è in assoluto una delle spezie più note al mondo con un alto contenuto di vitamine e betacarotene. Regola la pressione sanguina e previene patologie oculari.

5. Zenzero Ricco di sali minerali, vitamine e amminoacidi, lo Zenzero ha un sapore forte e piccante e viene principalmente usato nelle ricette di zuppe o salse.

6. Coriandolo Utilizzato in moltissimi piatti, dona un sapore di freschezza ai piatti, simile al prezzemolo.

7. Cannella Ha un aroma pungente e si presenta con un colore scuro che dà sul nocciola. E’ un potente antiossidante, antipertensivo e antisettico per l’apparato respiratorio.

8. Pepe nero Col suo gusto forte e deciso ha molte proprietà benefiche. Stimola il metabolismo, aiuta la digestione ed è un antidepressivo naturale.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INVIA
Traduci »